Montagnana Festival: Concerto per organo e voci

piedeMontagnana Festival

Terza Edizione dall’8 aprile al 14 maggio 2017
“Sguardi contemporanei su Montagnana, nell’anno del Turismo sostenibile”

Sabato 8 APRILE 2017
Auditorium Chiesa San Benedetto Montagnana (PD) ore 21.00

ACADEMIA MVSICA NOVA
Concerto per organo e voci da parte del Coro Accademia Musica Nova diretta dal Maestro Edoardo Gioachin, In occasione dei 450° anniversario della nascita di Claudio Monteverdi

PROGRAMMA CONCERTO

AVE MARIA Claudio Monteverdi (1567 – 1643)
HALLELUJA – LAUDEM DICITE Hans Leo Hassler (1564 – 1612)
VIRTUTE MAGNA Giovanni Croce (1557 – 1609)
ANGELUS AD PASTORES AIT Claudio Monteverdi (1567 – 1643)
HODIE CHRISTUS NATUS EST Giovanni Gabrieli (1557 – 1612)
A SOLIS ORTUS CARDINE Gilles Binchois (1400 – 1460)
CANTATE DOMINO Claudio Monteverdi (1567 – 1643)
SURREXIT CHRISTUS HODIE Samuel Scheidt (1587 – 1654)
EXULTATE JUSTI Lodovico da Viadana (1560 – 1627)
VAGHI RAI DI CIGLI ARDENTI Claudio Monteverdi (1567 – 1643)
CREDO – RV 591 Antonio Vivaldi (1678 – 1741)

Un progetto ideato e curato da Andrea Malaman

per maggiori informazioni il link del sito della manifestazione:

Sito ufficiale Montagnana Festival
musica-nova
Il Coro ACADEMIA MVSICA NOVA – Città di Montagnana è stato fondato nel 2005 dal Maestro Edoardo Gioachin da Montagnana. Il progetto principale del coro è lo studio e la diffusione del repertorio musicale, sacro e profano, della Scuola Veneziana dal 1550 al 1610. A questo particolare repertorio ACADEMIA MVSICA NOVA affianca brani legati alla tradizione gregoriana, medievale e barocca, nonché composizioni di epoca romantica e contemporanea. Il Coro partecipa a numerosi concerti durante tutto l’anno ed è invitato ad intervenire in manifestazioni culturali e rievocazioni storiche.
ACADEMIA MVSICA NOVA è tutt’ora diretta dal suo fondatore, il Maestro Edoardo Gioachin, compositore, direttore di coro e direttore d’orchestra, da sempre impegnato nella ricerca musicologica per la creazione di una nuova espressione artistico – musicale veneta, che affonda le proprie radici nella grande Scuola Musicale Veneziana Rinascimentale.

gioachin

EDOARDO GIOACHIN (Vicenza 1975) Compositore
Dimostrando precocemente spiccate doti musicali, si diploma al Conservatorio “C. Pollini” di Padova in Composizione col massimo dei voti sotto la guida di Giovanni Bonato e in Musica Corale e Direzione di Coro con Gastone Zotto. Ha frequentato i corsi di Franco Donatoni all’Accademia Chigiana di Siena. Prosegue seguendo nuove esperienze didattiche con docenti di fama internazionale fra cui G. Manzoni, A. Solbiati, M. Bonifacio, P. Hurel, H. Kyburz, M. Levinas e M. Merlet all’“École Normale de Musique” di Parigi. Approfondisce lo studio semiologico-modale del Canto Gregoriano presso l’“Istituto Pontificio di Musica Sacra” di Roma sotto la guida di A. Turco. Vince nel 1998 il Concorso di Composizione del Forum Regionale Europeo per la Musica Corale Contemporanea con l’opera “Mélancolie du corps”. Nel 2004 ottiene il primo premio al 2° Concorso di Composizione del Conservatorio “C. Pollini” di Padova con il brano “Dïanatrix”, eseguito al Teatro “G. Verdi” di Padova. Nella 3ª edizione del medesimo Concorso, ha replicato la vittoria con il brano “Victoris Laus Variationes” in omaggio al compositore W. Dalla Vecchia. Nel 2007 l’Università degli Studi di Padova gli commissiona una nuova composizione dal titolo “Sator Tenet Rotas”. Sue composizioni sono eseguite da vari interpreti solisti ed ensemble vocali e strumentali fra cui i Filarmonici di Padova, i Nuovi Percussionisti Italiani, il Concentus Musicus Patavinus, il Coro Polifonico “Città di Piazzola sul Brenta”, l’Orchestra Filarmonica Veneta, l’Art Percussion Ensemble, il Quartetto Arquà, ecc. Collabora con la compagnia teatrale Prototeatro per la quale ha realizzato le musiche di scena dello spettacolo “Hauseisen” – Casa di ferro. In occasione del cinquecentenario del Duomo di Montagnana ha composto l’inno “Ave Templum Maximum” e il brano orchestrale “Crucifixus”. Col brano “Metal-Mente”, eseguito dall’Art Percussion Ensemble, diretto da M. Pastore, ha incontrato un ampio consenso presso l’“Accademia Reale di Danimarca” di Copenaghen. È iscritto alla S.I.A.E. dal 1990. Attualmente è Docente presso l’“Accademia Musicale San Benedetto” di Montagnana dove, nel 2008, ha istituito anche il Laboratorio Permanente di Canto Gregoriano. Collabora con il Conservatorio “C. Pollini” di Padova e A.S.A.C. Veneto per la realizzazione di laboratori e seminari per Coristi e Direttori di Coro. È Direttore Musicale del “Coro Tre Cime” Gruppo Folkloristico di Casale di Scodosia. È Cofondatore e Direttore stabile dell’Orchestra giovanile Città murate “San Marco”. Ha fondato e dirige tuttora il Coro “ACADEMIA MVSICA NOVA – Città di Montagnana”. Vive a Montagnana ove svolge un continuo e costante lavoro compositivo

tag:
concerto musica