CONVITTIADI 2017

Per le ultime notizie e per la diretta streaming: Sito ufficiale Convittiadi 2017

CONVITTIADI 2017: Arte e Sport nelle Istituzioni Educative per una formazione alla convivenza civile Anno Scolastico 2016 / 2017 11^ EDIZIONE
1) LINEE GUIDA DEL PROGETTO
Con il presente Progetto il Convitto Nazionale “Paolo Diacono” di Cividale del Friuli, ripropone per la cividale11^ edizione la struttura di una Manifestazione che ha trovato sempre ampi consensi, con l’intento di potenziarne ulteriormente l’azione formativa svolta dalle Istituzioni Educative favorendone ulteriori sviluppi, e con la speranza di vedere incrementare ulteriormente i numeri degli studenti partecipanti di per sé già molto lusinghieri.
L’iniziativa dell’A.N.I.E.S. è in linea con le direttive Ministeriali in materia di diffusione della cultura dello Sport e di valorizzazione delle eccellenze, in quanto persegue finalità di consapevolezza sportiva ed etica facendo leva sul rispetto reciproco, sulla convivenza civile e sull’educazione alla vita.
In momenti in cui accadono episodi che nulla hanno a che fare con i sani principi dello sport, è quanto mai auspicabile trattenere i giovani entro termini e contesti che esaltino la lealtà e la correttezza , senza mai esporli a rischi di degenerazioni come la violenza fisica e verbale, che allontanano dai luoghi della competizione sportiva le persone dotate di equilibrio e senso civico, quando ciò dovrebbe invece rappresentare un’opportunità di inclusione sociale ed una forma di prevenzione del disagio giovanile.
Educare alla partecipazione serena, al coinvolgimento attivo, al supporto motivazionale, all’accettazione della sconfitta ed al “tifo” senza aggressività : sono queste le Linee Guida che ispirano e sostengono ogni attività sportiva ed artistica di questa iniziativa di portata nazionale.
L’intesa con il CONI è inoltre mirata a garantire disciplina e corretta applicazione delle regolamentazioni sportive, in una dimensione di educazione costruttiva e rispettosa. In quest’ottica, riuscire a coinvolgere attraverso un comune denominatore l’azione formativa di tutte le componenti che operano all’interno di un Progetto come questo, rappresenta un avvenimento altamente educativo per gli studenti coinvolti ed allo stesso tempo stimolante e proficuo per coloro che lo realizzano attraverso il lavoro comune di tutti gli operatori.
E’ risaputo infatti che la formazione dei giovani si avvale di una serie di momenti interconnessi, che conducono in eguale misura non soltanto all’ampliamento delle conoscenze, ma anche allo sviluppo di
capacità e di abilità intellettuali e tecniche. Le finalità che il Progetto porta con sé si raggiungono
attraverso il concorso di tutte le componenti operative che, a vario titolo, partecipano al processo formativo in un contesto di strategie omogenee ed opportunamente armonizzate.
Tali concetti si rivelano particolarmente importanti se estesi ai giovani provenienti dalle aree a rischio.
Assume inoltre particolare valenza educativa la considerazione che il giudizio della prestazione passi non soltanto attraverso la valutazione dell’aspetto agonistico ma anche di opportune verifiche preliminari quali il rispetto delle regole, l’assenza di particolari sanzioni, la ricerca della collaborazione ed il senso del gruppo, nonché l’accettazione serena delle decisioni di chi è preposto a giudicare. E’ anche attraverso la partecipazione a progetti di questa natura che coloro che operano all’interno di un’Istituzione Educativa possono trovare l’occasione di proporsi all’utenza come gruppo unito, stimolati al confronto aperto e con la possibilità di tradurre in modelli comportamentali i sani valori dello Sport e della convivenza civile.locandina-pdf
2) CONTENUTI OPERATIVI E FIGURE DI RIFERIMENTO
I principi contenuti nelle Linee Guida rappresentano una risorsa educativa di fondamentale importanza nel percorso di crescita delle giovani generazioni e devono trovare un riscontro concreto sia nelle attività didattico – educative curricolari, sia in quelle extra curricolari, sportive e formative, di ogni Istituzione.
Queste ultime svolgono da sempre un’importante funzione di promozione dei valori dello Sport, inteso come momento di sana partecipazione e di opportunità formativa e socializzante per tutti.
Nello specifico, il Progetto intende portare ad una fase di confronto in ambito sportivo ed artistico, ma soprattutto educativo, i giovani studenti appartenenti ai vari Convitti Nazionali ed Educandati che saranno chiamati a rappresentare il proprio Istituto per le discipline previste nel programma della Manifestazione.
Al fine di predisporre le attività preliminari che precedono l’invio delle compagini alla fase esecutiva del Progetto, ogni Istituzione Educativa avrà cura di attivare un apposito Comitato preposto a tale funzione, coordinato da un referente che svolgerà il lavoro di raccordo all’interno del proprio gruppo operativo.
3) FINALITA’
In sintesi, il Progetto si propone il raggiungimento delle seguenti finalità:
-!Offrire agli studenti opportunità formative, di scambio e di confronto nell’espressione artistica e sportiva;
-!Favorire lo sviluppo delle competenze trasversali dell’imparare ad imparare, consapevolezza ed
espressione culturale, spirito di iniziativa ed imprenditorialità;
-!Stimolare l’azione nel rispetto delle competenze sociali e civiche;
-!Offrire ai giovani di tutte le Regioni italiane uno spazio ed un tempo di dialogo, di incontro e di
condivisione nella dimensione della crescita attraverso lo sport e i linguaggi non verbali.
4) TEMPI D’ATTUAZIONE
Per il contenimento delle spese di gestione e per evitare particolari disguidi all’utenza a causa di eccessivi giorni di assenza dalle attività didattiche, si è previsto di racchiudere il programma dell’intera sport2Manifestazione nell’arco di una settimana, possibilmente a ridosso di un periodo di sospensione scolastica.
Pertanto, la settimana presa in considerazione per la fase attuativa del Progetto dell’undicesima edizione è quella compresa tra il 06 e il 13 aprile 2017, che racchiude un soggiorno di 8 giorni e 7 notti.
5) SPECIAL “GUEST”
Dopo la straordinaria partecipazione della Pattuglia Acrobatica Nazionale delle Frecce Tricolori che ha aperto la 10^ edizione del 2016, alla Cerimonia inaugurale di questa 11^ edizione è prevista l’introduzione della figura di una madrina che verrà scelta nell’ambito degli artisti frequentanti il mondo dello spettacolo.
Ospiti d’eccezione saranno anche alcuni testimonial sportivi in attività che illustreranno ai presenti le esperienze salienti che li hanno portati a calcare i palcoscenici più prestigiosi del mondo dello Sport.
Conferme attese saranno invece rappresentate dall’introduzione bandistica alla sfilata delle delegazioni ad opera della Fanfara della Brigata Alpina “Julia”, e dal gruppo di pattinaggio artistico Sangiorgino che proporrà anche in questa occasione alcune spettacolari evoluzioni accompagnate da suggestive coreografie.
6) SEDE DELLA MANIFESTAZIONE
Il Progetto viene riproposto annualmente e la sede della manifestazione può variare a seconda dell’Istituzione Educativa a cui viene assegnata l’organizzazione. Per l’undicesima edizione del 2017 il entrataConvitto Nazionale “Paolo Diacono” di Cividale del Friuli, Istituto organizzatore della Manifestazione, come sede per la fase attuativa si rivolge al Villaggio Turistico “Ge.tur” di Lignano Sabbiadoro, sede conosciuta a livello internazionale e già sperimentata per aver ospitato ben quattro edizioni del Progetto.
Tale località è giudicata idonea per la possibilità di usufruire al proprio interno di tutte le strutture necessarie alla manifestazione, dalla sistemazione logistica, agli impianti sportivi attrezzati, agli spazi indoor ed ai servizi sanitari di supporto. Tutto ciò assume una grande rilevanza in termini di sicurezza per tutti gli ospiti del Villaggio, poiché tutta l’attività si svolge all’interno dello stesso riducendo quindi al minimo ogni rischio collegato agli spostamenti, e consentendo al tempo stesso un controllo maggiormente agevole per gli accompagnatori o chiunque sia delegato all’assunzione di responsabilità diretta sui ragazzi.


7) ATTIVITA’ INTEGRATIVE
Nei momenti non dedicati ai confronti inseriti nel calendario delle attività, ogni Istituzione Educativa partecipante potrà liberamente ricavare uno spazio da dedicare alla lettura del territorio, programmando alcune visite alle città ed alle attrazioni storico – artistico – turistiche di maggiore attrazione in Regione (Aquileia, Palmanova, Grado) ed ai luoghi della Grande Guerra.
Durante ogni serata inoltre è previsto l’intrattenimento dell’Open Disco Music che presso la piazza principale del Villaggio intratterrà i giovani ospiti con musiche e balli fino alle ore 23.30.
Altri momenti fortemente caratterizzanti e socializzanti saranno offerti dalle due Cerimonie di apertura e di chiusura (Premiazioni) della Manifestazione, in cui ogni studente – atleta potrà vivere e condividere l’emozione dell’attesa e la soddisfazione del risultato ottenuto assieme ai propri coetanei, suggellando così un importante momento educativo e di crescita formativa.
8) DISCIPLINE IN PROGRAMMA
Per questa 11^ Edizione del Progetto “Convittiadi” vengono proposte le seguenti discipline: Calcio a 5, Volley femminile, Basket. Beach Volley,Nuoto, Scacchi, Corsa Campestre, Beach Tennis, Tennis tavolo,Teatro, Musica.
9) CALENDARIO DELLE ATTIVITA’
La settimana per la fase attuativa della Manifestazione osserverà il seguente programma di massima (il prospetto definitivo sarà redatto in seguito alla pubblicazione dei calendari degli incontri):

Giovedì 06 aprile 2017
Ore 15.00 / 19.00 Arrivo delle delegazioni e consegna delle camere e del materiale tecnico ai referenti
Ore 19.30 Cena
Ore 21.00 Istruzioni del Delegato Nazionale per la Cerimonia Inaugurale e l’inizio delle attività

Venerdì 07 aprile 2017
Ore 8.00 Colazionesport
Mattino: Calcio a 5 (small) (incontri di qualificazione)
Calcio a 5 (large) (incontri di qualificazione)
Ore 13.00 Pranzo
Pomeriggio: Calcio a 5 (small) (incontri di qualificazione)
Calcio a 5 (large) (incontri di qualificazione)
Ore 19.00 Cena
Ore 21.00 Teatro / Musica Esibizione gruppi (prima parte)

Sabato 08 aprile 2017
Ore 8.00 Colazione
Mattino: Calcio a 5 (incontri di qualificazione)
Volley femminile (incontri di qualificazione)
Basket (incontri di qualificazione)
Beach Volley (incontri di qualificazione)
Beach Tennis (incontri di qualificazione)
Scacchi (incontri di qualificazione)
Tennistavolo (incontri di qualificazione)
Ore 13.00 Pranzo
Pomeriggio:
Ore 16.00 Cerimonia Inaugurale “Convittiadi 2017” e dichiarazione di Apertura della Manifestazionegetour
Ore 19.30 Cena
Sera: Serata libera

Domenica 09 aprile 2017
Ore 8.00 Colazione
Calcio a 5 (incontri di qualificazione)
Volley femminile (incontri di qualificazione)
Basket (incontri di qualificazione)
Ore 13.00 Pranzo
Pomeriggio: Beach Volley (incontri di qualificazione)
Scacchi (incontri di qualificazione)
Beach Tennis (incontri di qualificazione)
Tennistavolo (incontri di qualificazione)
Ore 19.30 Cena
Sera:
Teatro / Musica Esibizione gruppi (seconda parte)convittiadi-300x186

Lunedì 10 aprile 2017
Ore 8.00 Colazione
Mattino: Calcio a 5 (incontri di qualificazione)
Volley femminile (incontri di play off ai quarti)
Basket (incontri di qualificazione)
Beach Tennis (incontri di qualificazione)
Nuoto (qualificazioni)
Ore 13.00 Pranzo
Pomeriggio: Beach Volley (incontri di finale)
Corsa Campestre (competizione individuale)
Ore 19.30 Cena
Sera:
Teatro / Musica Esibizione gruppi (terza parte)

Martedì 11 aprile 2017
Ore 8.00 Colazione
Mattino: Calcio a 5 (semifinali) Volley femminile (quarti di finale)
Nuoto (finali) Beach Tennis (finali)
Ore 13.00 Pranzo
Pomeriggio: Basket (semifinali) Volley femminile (semifinali)
Scacchi (semifinali) Tennistavolo (semifinali)
Ore 19.30 Cena
Sera: Teatro / Musica Esibizione gruppi (ultima parte)

Mercoledì 12 aprile 2017
Ore 8.00 Colazione
Mattino: Calcio a 5 (finali)
Volley femminile (finali) Basket (finali) Beach Tennis (finali)
Scacchi (finali) Tennistavolo (finali)
Corsa Campestre (competizione a staffetta)giochi
Ore 13.00 Pranzo
Pomeriggio: Libero, a disposizione per eventuale escursione
Ore 19.30 Cena
Sera: Cerimonia di Premiazioni (ore 21.00)

Giovedì 13 aprile 2017
Ore 9.00 Colazione
Ore 10.30 Saluti di commiato alle delegazioni e partenze

Stampa

tag:
Convittiadi sport