Estate INPSieme 2018

Prende il via “Estate INPSieme 2018”, il concorso dedicato ai giovani studenti per la partecipazione a soggiorni studioin Italia. Ogni anno l’INPS bandisce borse di studio per soggiorni estivi di vacanza e studio in Italia, della durata di una o due settimane, e all’estero, della durata di due settimane.
È un’opportunità interessante in cui ai momenti ricreativi e sportivi si alternano varie attività culturali, gite e, soprattutto per l’estero, lo studio di una lingua straniera. Ai giovani disabili è data la possibilità di avvalersi di assistenza continua di personale qualificato, con costi a carico dell’Istituto. Il bando prevede, complessivamente, 12.820contributi economici per altrettanti soggiorni riservati agli studenti di:

  • scuola elementare (primaria), classi dalla II alla V
  • scuola media (secondaria di primo grado)
  • scuola superiore (secondaria di secondo grado) disabili o invalidi civili al 100%

che siano figli o orfani ed equiparati di:

  • dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • iscritti alla Gestione Fondo IPOST.

L’importo massimo di ciascun contributo è di 600 euro per un soggiorno della durata di otto giorni e di 1.000 euro per un soggiorno di quindici giorni.

La domanda deve essere trasmessa online, attraverso il relativo servizio, dalle 12 del 1° febbraio alle 12 del 2 marzo 2018.

Link: bando

Link: domanda

 

tag:
estate inps