ESTATE INSIEME 2018


Introduzione:

L’estate per i bambini è il tempo delle vacanze, è il momento più sospirato e desiderato per tutto l’anno. Tuttavia se lasciato a se stesso, rischia di diventare tempo di noia e di monotonia. Affinché il piacere del bambino di stare con gli amici e di giocare, diventi un momento di crescita personale e di  approfondimento dei rapporti umani, è necessario pensare e progettare spazi e tempi,  nel rispetto di regole  di buona educazione assieme al personale educativo. L’offerta formativa dell’Educandato San Benedetto per l’estate 2018 consta di due proposte:

  • 1) IL SOGGIORNO IN MONTAGNA (AndaloTN)
  • 2) IL GREST 2018

Domanda partecipazione:

 

  • Il soggiorno di una settimana in montagna ad Andalo  in hotel tre stelle  a trattamento di pensione completa è rivolto ai ragazzi e ragazze dai 9 agli 11 anni  (4°e 5°primaria e 1°SSIG). L’attività che si propone ha come obiettivo quello di  aiutare i ragazzi a far emergere la loro capacità di essere autonomi e vuole essere un momento prezioso   di vita assieme ai coetanei a tempo pieno questa esperienza tra le natura.

Lo scopo della vacanza è poter stare all’aria aperta e a contatto con l’ ambiente divertendosi in giochi ed escursioni in cui osservare e conoscere fauna e flora della montagna, anche con l’aiuto di guide esperte. Durante il soggiorno si potrà inoltre utilizzare il nutrito programma di intrattenimento, offerto dal comune di Andalo che mette a disposizione animatori qualificati  in spazi e verdi centrali e facilmente raggiungili sia la mattina che la sera.  Qui si svolgeranno giochi a squadre e tornei, oltre che attività ludico-ricreative adatte a maschi e femmine. Il personale educativo dell’Educandato, inoltre garantisce in caso di mal tempo un piano di attività alternative come piscina o altri sport al coperto. Saranno previste e gite di una giornata o escursioni e visite più brevi nelle zone limitrofe usando ance i mezzi di trasporto locali.  Il programma dettagliato  verrà fornito in seguito.

INFORMAZIONI UTILI

 SOGGIORNO MONTANO:

  • Rivolto ai bambini di 4a e 5a della Scuola Primaria e ai ragazzi di 1a della Scuola Secondaria di 1° grado;
  • dal 18 giugno 2018 partenza ore 7.30 al 23 giugno 2018 ritorno per le ore 12.00 a Montagnana.
  • Costo preventivo €200,00 pensione completa calcolato almeno su 20 partecipanti.

In caso di un numero maggiore di iscrizioni rispetto al numero massimo fissato di partecipanti si procederà a stilare una graduatoria, dopo aver controllato regolare pagamento della retta di frequenza all’Educandato, in base al voto di condotta dal più alto al più basso e successivamente in base alla data di adesione al progetto.

Per il soggiorno montano  raggiunta la quota minima di iscrizione sarà fatta una riunione con le famiglie per informare dettagliatamente sulle strutture, le località e la programmazione.

Si chiede, cortesemente, che le famiglie che vogliono aderire di compilare la scheda allegata e depositarla nell’apposito contenitore in portineria delle scuole entro il 28/04/2018

La richiesta si intende vincolante per le famiglie per permettere una corretta gestione delle iniziative sia economica sia educativa a meno che non sopraggiungano gravi e comprovati motivi che impediscano la partecipazione.

I fratelli godono degli stessi sconti della retta.

  • Il Grest 2018 proposto dall’Educandato San Benedetto di Montagnana può essere in tal senso una risorsa, ovvero uno spazio in cui poter esprimere la propria individualità.

Il Grest 2018 del San Benedetto è un servizio che vuole offrire ai partecipanti, un’esperienza di forte valore educativo e formativo attraverso lo stare insieme. Compito del personale educativo è quello di favorire  le interazioni tra i partecipanti attraverso le attività didattiche, creative e di animazione. Attività che spingono al corpo a manifestare le proprie emozioni in un contesto gioioso e sicuro.

Informazioni Utili:

  • Il Grest 2018 sarà rivolto ai bambini della scuola primaria e sarà gestito dal corpo Educativo dell’ Educandato San. Benedetto e dal personale ATA.
  • Il periodo di svolgimento è dal 11/06 al 23/06. Dal lunedì al venerdì. Con orario dalle 08:00alle 08:30 ingresso. Uscita alle 17:30.
  • Gli Educatori impegnati per lo svolgimento saranno otto a settimana. Quattro educatori la mattina e quattro al pomeriggio.
  • Il personale ATA impegnato è costituito da un addetto all’accoglienza dalle ore 08:00 alle 08:30 e da un addetto alla consegna dello spuntino alle ore 10:30 e della merenda alle ore 16:00.
  • I genitori accompagneranno i propri figli alla sede centrale dell’Educandato e li consegneranno al personale addetto all’accoglienza.
  • Per i bambini che non usufruiranno della colazione, l’entrata è prevista alle ore 09:00 presso la succursale “Casa della Giovane”dove si svolgerà il Grest.
  • Il costo di partecipazione è di Euro 50 a settimana. Il pagamento sarà effettuato tramite bonifico bancario e la modulistica compilata dai genitori dovrà essere consegnata entro il 15/05/2018

Raccomandazioni:

  • Si prega di segnalare eventuali allergie o intolleranze alimentari.
  • Indicare i familiari o persone di fiducia che saranno delegati alla consegna e al prelievo dei bambini al Grest.
  • Si prega di rispettare gli orari indicati per l’accoglienza e l’uscita. Se ci sono esigenze diverse prega di segnalarle preventivamente.
  • Equipaggiate i propri figli di scarpe per suole di gomma, un ricambio (T Shirt), un asciugamani e crema solare a protezione medio alta.
 

 

LUNEDI MARTEDI MERCOLED GIOVEDI VENERDI
08:00

 

09:00

ACCOGLIENZA

+

COLAZIONE

ACCOGLIENZA

+

COLAZIONE

ACCOGLIENZA

+

COLAZIONE

ACCOGLIENZA

+

COLAZIONE

ACCOGLIENZA

+

COLAZIONE

09:00

 

10:30

 

 

GIOCHI

ALL’APERTO

 

 

GIOCHI

ALL’APERTO

  GIOCHI

ALL’APERTO

PROGRAMMA

ESTERNO

   GIOCHI

ALL’APERTO

10:30

 

11:00

 

SPUNTINO

 

SPUNTINO

 

SPUNTINO

 

PROGRAMMA

ESTERNO

 

SPUNTINO

11:00

 

12:30

 

 

LABORATORI

 

 

 

LABORATORI

 

 

 

LABORATORI

 

 

PROGRAMMA

ESTERNO

 

LABORATORI

 

 

12:30

 

13:30

PRANZO PRANZO PRANZO PROGRAMMA

ESTERNO

PRANZO
13:30

 

16:00

LABORATORI

CREATIVI

LABORATORI

CREATIVI

LABORATORI

CREATIVI

PROGRAMMA

ESTERNO

LABORATORI

CREATIVI

16:00

 

17:30

 MERENDA

+

GIOCO

 MERENDA

+

GIOCO

MERENDA

+

GIOCO

 MERENDA

+

GIOCO

MERENDA

+

GIOCO

Proposte Educative:

Le attività che si prevedono al Grest sono di due tipologie:

Attività Programmate. In queste attività rientrano i laboratori creativi e le attività ludiche-socializzanti e animazione. Le attività  avranno come tema principale “salvaguardiamo la Natura”.

Laboratori: Si utilizzeranno oggetti di scarto quotidiano (bottiglie e bicchieri di plastica, tappi, flaconi di detersivo, vasetti di confettura). Oggetti di scarto che con l’impegno e la fantasia si trasformeranno in nuovi oggetti dalle molteplici funzioni.

Gli obbiettivi dei laboratori sono:

  • Motivare gli alunni alla raccolta differenziata
  • Educare ad evitare gli sprechi
  • Insegnare il riutilizzo dei materiali
  • Insegnare che per divertirsi basta poco.
  • Stimolare la cr
    eatività del bambino ad inventare nuove
  • forme

“NULLA VA BUTTATO, TUTTO PUO’ ESSERE RIUTILIZZATO”. Tutti gli oggetti realizzati saranno consegnati ai bambini i che potranno mostrarli ai genitori una volta tornati a casa.

Rientrano tra le attività ludiche-socializzanti, le uscite esterne (Una per settimana).

Fattoria didattica

Un’esperienza incredibile di contatto diretto tra il bambino e la natura e gli animali della fattoria. Lo scopo della fattoria didattica è quello di riallacciare un legame tra il bambino e una realtà che pian piano sta sparendo … La realtà rurale, con la sua semplicità e genuinità.

Piscina: Un giorno di puro relax e divertimento presso la piscina comunale di Montagnana … Perché Estate è anche questo! I bambini saranno accompagnati e gestiti dagli educatori in servizio.

 

Animazione: Due mattine(o pomeriggi) di animazione con veri professionisti del teatro o di magia. Una mattina a settimana.

Attività non programmate: Rientrano in questa categoria i momenti di dialogo, di sport, di gioco, di ballo, di disegno e confronto. In queste attività i bambini vengono lasciati liberi di decidere cosa fare, di essere loro organizzatori del tempo. Ovviamente a questi giochi parteciperà direttamente o indirettamente anche l’Educatore in servizio che aiuterà nella gestione e nell’organizzazione delle idee del bambino. Tutto il materiale sarà a disposizione dell’ideatore … Corde, cerchi, birilli, palle,carte, fogli colorati e tanto altro.

E se le idee dovessero scarseggiare, ecco alcuni giochi proposti dal Grest:

  • Fuga dello zoo

Materiale: 1 corda lunga, 1 birillo

Svolgimento: si mettono i ragazzi dietro la corda parallelamente ad essa, tra le due squadre si pone un animatore che da ad ogni bambino il nome di un animale in modo che i due ragazzi più vicini ad esso abbiano lo stesso animale, e che se c’è un animale in una squadra ci sia anche nell’altra. Quando l’animatore chiama un animale il bambino corrispondente deve correre dietro a un birillo e tornare indietro, sempre facendo il verso del proprio animale. Il bambino che arriva per primo da un punto alla propria squadra. Quando si chiama lo zoo parte tutta la squadra. Si può fare lo stesso gioco anche con gli strumenti musicali o con qualsiasi altra cosa che abbia un suo rumore caratteristico.

  • Palla nel tunnel

Materiale: 1 palla

Svolgimento: i ragazzi si dispongono in fila con le gambe aperte. La palla deve essere passata, senza esser fatta rotolare, fino alla fine della fila, poi può essere portata all’inizio in vari modi: o portata correndo, o passandola sopra la testa, o passandola di fianco.

  • Tiro ai rigori

Materiali: Palla , una porta e un portiere.

Svolgimento: i bambini devono cercare di segnare gol tirando a turno la palla in porta, l’animatore tenta di pararla. Per ogni gol è assegnato un punto.

  • L’orologio

Materiale: 1 corda

Facciamo disporre i bambini tutti in cerchio e ci posizioniamo al centro con la corda. Iniziamo a far girare pian piano la corda raso terra . I bambini dovranno saltare al suo passaggio. Chi viene preso dalla lancetta (corda) viene eliminato. Vince chi rimane per ultimo.

  • Pesci in padella

Materiale: 1 cerchio, della carta.

Si disegna un cerchio per terra che sarà la padella. Da un foglio di carta o di giornale si ritagliano tanti pesci di carta, uno per ogni partecipante. I giocatori dovranno riuscire, soffiando, a far entrare il pesce nella padella senza toccarlo con le mani. Vince chi ci riesce per primo.

  • Il Lupo mangia Frutta

Materiale: nessuno

si individua nell’area di gioco la “casa” (può essere un angolo del cortile, ma anche un muro, un albero o un paletto) e quindi si sceglie tra i bambini chi dovrà impersonare per primo il “lupo mangiafrutta”. Tutti gli altri, che dovranno fare i “frutti”, si dispongono davanti a lui e pensano ognuno a un frutto da ricordare. Il lupo inizia a pronunciare nomi di frutta e appena ne nomina uno prima da uno o più bambini, questi dovranno mettersi a correre per cercare di raggiungere la “casa” senza farsi “mangiare” dal lupo. Se il lupo non riesce a toccare uno dei bambini-frutto, dovrà ripetere il turno e mettersi a pronunciare nuovi nomi di frutta.

La scuola offre: 

  • Personale qualificato
  • Spazi interni ed esterni per attività ricreative, giochi e bisogni dei bambini.
  • Servizio mensa con cucina e gestione interna (colazione, spuntino, pranzo e merenda).
  • Angolo ristoro per tutta la durata giornaliera del Grest.
  • Materiale didattico per lo svolgimento delle attività.

 

tag:
estate insieme