Collegamenti

Bando di concorso convitti: ospitalità residenziale e diurna

inpsNell’ambito delle prestazioni sociali in favore dei dipendenti e pensionati pubblici e dei loro familiari nell’intento di proseguire e consolidare il programma di accoglienza in favore di studenti, dalla scuola dell’obbligo a quella di istruzione secondaria di secondo grado, l’INPS indice annualmente un bando di concorso per il conferimento di nuovi posti, presso i propri
convitti o presso i convitti nazionali riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Possono frequentare, in regime di convitto o semiconvitto, i figli dei dipendenti e dei pensionati iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, dei pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici, dei dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Assistenza Magistrale e degli iscritti al Fondo ex Ipost.
Lo studente vincitore del concorso resta in convitto per tutta la durata del corso di studi, salvo che insorgano cause di esclusione, variazioni della posizione giuridica del titolare del diritto o salvo il caso in cui il beneficiario non mantenga i requisiti di merito richiesti nel bando.
I convitti da convenzionare sono presenti su tutto il territorio nazionale. L’Inps fornisce un contributo in base alla formula scelta (convitto o semiconvitto) e in relazione ai servizi offerti da ciascun convitto.
Nell’offerta di prestazioni che l’Istituto garantisce ai ragazzi, nei propri convitti, sono inclusi laboratori didattici, escursioni, attività sportive e di svago, assistenza socio-educativa e psicologica, oltre, nella formula “residenziale”, al vitto e all’alloggio.
scadenza domande 15/07/16 12.00
L’applicativo internet sarà messo a disposizione delle seguenti tipologie di utenti:
 Iscritti della Gestione Dipendenti Pubblici
 Pensionati della Gestione Dipendenti Pubblici
 Aderenti alla Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali (Fondo
Credito) ai sensi del D.M. 45/07 in servizio
 Aderenti alla Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali (Fondo
Credito) ai sensi del D.M. 4 5/07 in pensione
 Iscritti al fondo IPOST
 Figlio maggiorenne di Iscritto o Pensionato appartenenti alle categorie succitate
 Tutori di figli o orfani minorenni di Iscritto o Pensionato appartenenti alle categorie
succitate
 Genitore superstite di orfani minorenni di Iscritto o Pensionato appartenenti alle
categorie succitate / genitore richiedente di figli di Iscritto o Pensionato, appartenenti
alle categorie succitate, esercente l’esclusiva patria potestà sul minore.

link al sito dell’INPS:
Bando inps 2016/2017 scadenza 15/07/2016 ore 12.00

Educandato

tag:
bando inps